L'obiettivo principale di MaTHiSiS è quello di fornire una soluzione commerciabile per l'apprendimento basato sugli effetti in un ambiente di apprendimento confortevole composto da dispositivi e algoritmi tecnologici di fascia alta.
Per portare queste novità nella vita, il consorzio MaTHiSiS aspira alla realizzazione di in complicato sotto obiettivo che riassuma l'obiettivo finale che è stato presentato.
Questi obiettivi sono sia tecnologici che educativi che forniscono un'abbondanza di nuove pratiche nell'apprendimento digitale.
Sin dal principio, MaTHiSiS concettualizza la non linearità nell'educazione attraverso uno schema basato su grafici che va oltre gli strumenti basati su grafici comuni, che semplicemente collegano diversi componenti, attraverso l’aggiunta di pesi al vertice per tenere conto delle competenze di diversi utenti di questi grafici. Facendo così, ogni grafico diventa un riferimento personalizzato per ogni utente delle sue realizzazioni durante il periodo di apprendimento con MaTHiSiS.
Inoltre, MaTHiSiS utilizza e sviluppa nuovi strumenti in grado di raccogliere gli effetti basati su sensori passivi (quali fotocamere, microfoni, cellulari, Kinect ecc.) e le interazioni, che sono quindi fuse in una valutazione globale dell'utente e influenzano e guidano il processo di apprendimento .
Infine, una buona quantità di sforzi è e verrà spesa nel processo di rendere queste tecnologie (offerte attraverso MaTHiSiS) il più trasparenti possibile all'utente finale senza compromettere (nella migliore delle ipotesi) le loro pratiche comuni. A tal fine (specialmente per i tutor), gli strumenti saranno sviluppati e testati da essi stessi per trasformare le proprie lezioni in quelle compatibili con MaTHiSiS.